Skip to content

Contatti:

0832 306194 – 389 2105991 / teatro@astragali.org / 

Home Spettacoli “Ossa di Crita” di Mana Chuma Teatro
Ossa di Crita di Mana Chuma Teatro

“Ossa di Crita” di Mana Chuma Teatro

Dal 14 al 16 ottobre 2021 nella Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce, il progetto “Teatri a sud. Astragali 40 anni di teatro“, sostenuto dal Ministero della Cultura e dalla Regione Puglia – Custodiamo la cultura in Puglia 2021 – Soggetti FUS, ospita tre serate con Mana Chuma Teatro.

Diretta da Massimo Barilla e Salvatore Arena, la compagnia calabrese, vincitrice del Premio della Critica 2019 ANCT, è impegnata nell’ambito della nuova drammaturgia e del teatro civile. Mana Chuma sceglie fin dal principio di confrontarsi soprattutto con l’identità culturale e storica del territorio meridionale, provando a far convergere il recupero di storie, figure, moduli e stili attinti dalla tradizione culturale locale e mediterranea, con l’utilizzo di forme artistiche innovative, sviluppando un proprio approccio alla drammaturgia legato alla contaminazione tra linguaggi differenti, e curando in particolar modo la ricerca sullo spazio e la sperimentazione di luoghi “altri” per il teatro.

Sabato 16 ottobre alle ore 20,30 infine, la compagnia calabrese proporrà “Ossa di Crita“, reading-spettacolo tratto dal libro omonimo di Massimo Barilla (Edizioni Mesogea Culture Mediterranee) in scena accompagnato dalle musiche originali dal vivo di Luigi Polimeni.

Raccolte e pubblicate per la prima volta, le poesie in dialetto reggino (con testo a fronte) sono come pietre di inciampo disseminate lungo un percorso più che ventennale di ricerca e di scrittura che attraversando il teatro giunge ai versi.
Piccole concrezioni dell’anima, nutrite di parole e visioni terragne, materiali e corporee, in cui sonorità e senso sono intimamente legati.
La musicalità non è solo scheletro di questo corpo di terra, ma si fa carne anch’essa, materia sonora vivente nei suoni bassi, nelle cadenze sghembe e dissonanti che chiedono voce per essere vive, per vibrare nella lingua dell’anima e della memoria: il dialetto. “

È una magia quella che provoca, surfando sul niente, donando senso, tagliando il silenzio”,

sottolinea Tommaso Chimenti.

“Quella di Barilla è una poesia tattile e naturale, di smozzicamenti e morsi, parole artigiane, di brace, di occhi stretti, di amore e morte”.

Nel 2021 Astràgali Teatro compie 40 anni. Per celebrare questa ricorrenza nasce “Teatri a sud“, progetto sostenuto dal Ministero della Cultura e dalla Regione PugliaCustodiamo la cultura in Puglia 2021 – Soggetti FUS, che fino a dicembre (tra la sede di Astràgali e il Teatro Paisiello a Lecce e la Distilleria De Giorgi a San Cesario di Lecce) proporrà spettacoli, laboratori, concerti, seminari, una sezione per il teatro ragazzi e la quarta edizione del Premio Teatrale Marcello Primiceri, dedicato alla memoria del fondatore della compagnia, regista e giornalista, prematuramente scomparso nel 1987 in un incidente stradale.

Ingresso gratuito / prenotazione obbligatoria: whatsapp 389.2105991teatro@astragali.org

Data

14 - 16 Ott 2021
Expired!

Ora

20:30

Luogo

Distilleria De Giorgi
San Cesario di Lecce
Categoria
Astragali Teatro

Organizzatore

Astragali Teatro
Telefono
0832 306194 | 389.2105991
Email
teatro@astragali.org
Sito web
https://www.astragali.it

Prossimo evento

© 2024 - Tutti i diritti riservati - Eufonia Astràgali Teatro - P.IVA 03376250753